Il forum di SICUREZZAONLINE è stato ideato, realizzato e amministrato per oltre 15 anni da Giuseppe Zago (Mod).
A lui va la nostra gratitudine ed il nostro affettuoso ricordo.
News: Il Forum avrà presto una nuova e moderna veste grafica! ;-)

Cancello di sbarramento del passaggio su una briglia. Legislazione? Norme Tecniche?

Titoli II, III, V, Direttive, Spazi confinati, ecc...
Rispondi
Avatar utente
Bosol70
Messaggi: 880
Iscritto il: 03 set 2008 18:44
Località: Belluno

Cancello di sbarramento del passaggio su una briglia. Legislazione? Norme Tecniche?

Messaggio da Bosol70 »

Buongiorno Utenti di SOL.
Ho un problema da risolvere all'interno di un progetto: mi è stato dato incarico di progettare la messa in sicurezza di un'opera di presa di un impianto idroelettrico. Mentre l'accesso al sito si trova sulla sponda destra del torrente, gli impianti dell'opera di presa sono sulla sponda sinistra. Pertanto si rende necessario posizionare una linea vita, due ganci scala e ricoverare presso l'impianto due scale portatili a pioli della lunghezza di 5 metri. E fin qui tutto bene.
Dovrò poi presidiare l'accesso con un cancello per scongiurare l'ingresso delle persone non autorizzate (al momento è stato lasciato un pannello di recinzione col cartello di cantiere e con il cartello di divieto di accesso alle persone non autorizzate, come si vede nella foto allegata) Il cancello con lucchetto sarà posizionato orientativamente come da disegno allegato.
La domanda è la seguente: che caratteristiche deve avere il cancello in oggetto? Dovrà essere alto almeno un metro? O almeno 2 metri? Dovrà avere inferriate verticali per impedire di essere scavalcato? Lateramlmente, per non essere raggirato, dovrà avere una rete antiintrusione? Filo spinato?
Esiste una legislazione che regola gli sbarramenti agli accessi di siti industriali? Oppure una norma tecnica, una linea guida di supporto al progettista?
Ringrazio fin d'ora chi potrà darmi una mano. :smt039
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Non è importante il colore del gatto, ma il numero di topi che riesce a catturare. (Mao Tse-Tung)...
Rispondi

Torna a “Luoghi di lavoro, Macchine, Impianti”