Il forum di SICUREZZAONLINE è stato ideato, realizzato e amministrato per oltre 15 anni da Giuseppe Zago (Mod).
A lui va la nostra gratitudine ed il nostro affettuoso ricordo.
News: Il Forum avrà presto una nuova e moderna veste grafica! ;-)

direttiva macchine

Titoli II, III, V, Direttive, Spazi confinati, ecc...
Rispondi
Avatar utente
ilmugnaio
Messaggi: 321
Iscritto il: 15 ott 2004 18:42
Località: PISA

direttiva macchine

Messaggio da ilmugnaio »

ragazzi ho un dubbio di interpretazione della direttiva macchine .. in particolare allegato IV si quell'allegato rognosisimo e costoso ..
Ho una pressa oleodinamica a deformazione lamiera da 1500 Ton in costruzione e vorrei capire se rientra nell'allegato IV

Dal commentario direttiva2006/42:
Allegato IV
Punto 9

9. Presse, comprese le piegatrici, per la lavorazione a freddo dei metalli, a carico e/o
scarico manuale, i cui elementi mobili di lavoro possono avere una corsa superiore
a 6 mm e una velocità superiore a 30 mm/s.

Le presse per la lavorazione a freddo dei metalli di cui al punto 9 sono presse il cui
uso previsto o prevedibile comprende la possibilità che l’operatore inserisca
nell’utensile o prelevi con le proprie mani il pezzo senza ricorrere a dispositivi di
movimentazione integrata ausiliari.
Il termine “lavorazione a freddo” designa la
formatura di metalli non riscaldati, di norma a temperatura ambiente. Il termine
“metallo” indica un materiale sotto forma di lamiere, di pezzi laminati o fucinati.
Il punto 9 si applica esclusivamente alle presse con elementi mobili che hanno
entrambe le caratteristiche indicate di seguito:
- una corsa superiore ai 6 mm, e
- una velocità di chiusura superiore ai 30 mm/s.
Quando si definisce la velocità di chiusura delle presse meccaniche, occorre tener
conto della maggior velocità istantanea raggiunta dal carrello (in generale, circa a
metà della sua corsa).
Il punto 9 non disciplina altri tipi di macchine per la lavorazione a freddo dei metalli
quali, ad esempio:
- le presse di sinterizzazione,
- le cesoie a leva o a ghigliottina,
- le ribaditrici, graffatrici o cucitrici,
- le presse di calettamento,
- le calandratrici,
- le presse raddrizzatrici,
- le presse punzonatrici a torretta,
- le presse per estrusione,
- le presse per forgiatura o imbutitura,
- le presse fucinatrici,
- le presse isostatiche.

Quindi fatemi capire :
a) le presse a deformazione lamiera ( IMBUTITURA?) rientrano nell'allegato IV?
b) se il carico della pressa è con manipolatore o comunque meccanizzato non rientra nell'allegato IV ..?
Grazie delle risposte ..
Avatar utente
ACD
Messaggi: 11
Iscritto il: 05 giu 2021 12:08

Re: direttiva macchine

Messaggio da ACD »

Se la tua pressa è a carico e/o scarico manuale con elementi mobili a cosa etc etc... sì, rientra nell'allegato IV.
"Le domande non sono mai indiscrete, le risposte lo sono a volte"
Rispondi

Torna a “Luoghi di lavoro, Macchine, Impianti”