Il forum di SICUREZZAONLINE è stato ideato, realizzato e amministrato per oltre 15 anni da Giuseppe Zago (Mod).
A lui va la nostra gratitudine ed il nostro affettuoso ricordo.
News: Il Forum avrà presto una nuova e moderna veste grafica! ;-)

Spazio confinato e secondo lavoratore

Disposizioni generali, ruoli prevenzionali, documenti, sanzioni, stress LC ecc...
Rispondi
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07 ott 2004 20:36

Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da weareblind »

Rileggendo il DPR 177/2011, mi pare di non vedere un obbligo cogente diretto. Non ritengo possano esistere però spazi confinati ove operare in solitaria.
We are blind to the worlds within us waiting to be born
Avatar utente
Delale
Messaggi: 122
Iscritto il: 15 lug 2014 17:07
Località: Altamura

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da Delale »

Stessa osservazione che faccio ogni volta che leggo "autonomi" nel 177/11
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07 ott 2004 20:36

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da weareblind »

Perdona, quindi concordi che paradossalmente il lavoro in solitaria in spazio confinato non è vietato?
We are blind to the worlds within us waiting to be born
Avatar utente
Ser Pilade
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 feb 2022 10:06

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da Ser Pilade »

Buongiorno a tutti,
mi verrebbe da dire: se il DPR conferma che una delle condizioni necessarie da attuare prima di iniziare qualsiasi attività in uno spazio confinato è quella di aver fatto un'analisi di rischio ingresso in ambiente confinato, e dato che una delle condizioni imprescindibili che deve prevedere una corretta valutazione del rischio è quella di avere almeno un lavoratore in esterno che sorvegli l'attività, ritengo che l'unica condizione possibile per far operare un lavoratore autonomo è che questo operi non da solo bensì con almeno un altro lavoratore di un'altra impresa.
In effetti la Legge è ridondante, ma per me il punto cruciale è una corretta valutazione del rischio.

SP
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07 ott 2004 20:36

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da weareblind »

"dato che una delle condizioni imprescindibili che deve prevedere una corretta valutazione del rischio è quella di avere almeno un lavoratore in esterno che sorvegli l'attività".
Perché? Non è obbligatorio. E si fanno migliaia di analisi di rischio, in alcune di queste potrebbe non essere imprescindibile.
We are blind to the worlds within us waiting to be born
Avatar utente
Ser Pilade
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 feb 2022 10:06

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da Ser Pilade »

Grazie weareblind, sì hai ragione sono stato impreciso perchè ho verificato e non c'è evidenza di questo sul DPR 177.. io in realtà avevo in mente le linee guida Inail e le procedure che ho visto applicate in varie realtà.
Ma a questo punto mi chiedo: in quali occasioni sarebbe concesso il lavoro in solitaria dentro uno spazio confinato?
Grazie

SP
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07 ott 2004 20:36

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da weareblind »

Ah per me mai. Però una domanda di un cliente mi ha generato il dubbio che non ci fosse scritto.
We are blind to the worlds within us waiting to be born
Avatar utente
Ser Pilade
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 feb 2022 10:06

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da Ser Pilade »

Ah ok.. allora siamo allineati :smt002
Avatar utente
Delale
Messaggi: 122
Iscritto il: 15 lug 2014 17:07
Località: Altamura

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da Delale »

weareblind ha scritto: 01 ott 2022 16:35 Perdona, quindi concordi che paradossalmente il lavoro in solitaria in spazio confinato non è vietato?
Non è espressamente vietato, ma non lo vedo applicabile il lavoro in solitaria, specie per via della comma 3 dell'art. 3 del dpr. 177/11
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07 ott 2004 20:36

Re: Spazio confinato e secondo lavoratore

Messaggio da weareblind »

Anche io non lo vedo applicabile, ma non è vietato. Ergo potrebbero capitare situazioni ben pensate ove è possibile.
We are blind to the worlds within us waiting to be born
Rispondi

Torna a “Ambito generale”