Il forum di SICUREZZAONLINE è stato ideato, realizzato e amministrato per oltre 15 anni da Giuseppe Zago (Mod).
A lui va la nostra gratitudine ed il nostro affettuoso ricordo.

CANTIERI MOBILI

Titolo IV
Rispondi
Avatar utente
Kaiser2022
Messaggi: 6
Iscritto il: 29 ago 2022 16:15
Località: Bergamo

Buona sera a tutti, le opere sono private su tutto il comune . (Si svolgono attività di scavo per la posa di tubazioni sul suolo pubblico).

Avrei dei quesiti :

- impresa dopo la chiusura dello scavo e ripristinato in modo temporaneo ( asfalto a freddo / calcestruzzo), dopo magari 1 mese, cede la pavimentazione, (buca) cade una persona e si fa male. Le lavorazioni nel comune sono ancora in esecuzione ( altra parte di città).
Volevo chiedere chi è il responsabile? ( direttore dei lavori, Coordinatore della sicurezza, o committente? ) :smt017
- Se si è fatta la fine lavori è a carico del comune? :smt017

- il CSE è solo responsabile del cantiere in corso ( dove si svolgono le lavorazioni, luogo delimitato e ben definito), oppure ne è responsabile anche dopo, fino alla fine lavori? :smt017

-la responsabilità e le attività del CSE, termina con il fine lavori inviato dal DL all' ente pubblico? :smt017

- Ci sono in cantiere 2 imprese ( 1 affidataria ( solo assistente di cantiere) , e 1 impresa subappaltatrice esecutrice, il CSE viene nominato, ma alla fine coordina un impresa, ha senso ? ....... :smt017



Scusate per le domande....... vi ringrazio anticipatamente per le risposte
Avatar utente
manfro
Messaggi: 2115
Iscritto il: 15 ott 2004 20:19
Località: Ascoli Piceno

Buongiorno Kaiser
nel darti il benvenuto nel forum SOL, ti faccio presente che porre tante domande insieme, soprattutto nello stesso thread, non rispetta le regole che ci siamo dati tutti insieme ed inoltre non favorisce certo le risposte ai tuoi quesiti che paiono più adatti ad una rubrica "l'esperto risponde", cosa che questo forum non è.

Invito quindi l'amico Kaiser e tutti i nuovi arrivati a prendere visione delle REGOLE AUREE della nostra community.
https://forum.sicurezzaonline.it/app.php/rules

Questo forum crescerà con l'impegno di tutti.

:smt039 manfro
"lasciate il mondo un po' migliore di come l'avete trovato." BP
Avatar utente
Kaiser2022
Messaggi: 6
Iscritto il: 29 ago 2022 16:15
Località: Bergamo

Scusate, avevo visto questo forum e ne ero compiaciuto ed esaltato. ( non ho fb o altro )
Non avevo letto le regole del forum,avevo chiesto queste domande ' dirette' perche mi assilavano da tempo,........
Avatar utente
Bohr
Messaggi: 2902
Iscritto il: 25 giu 2007 08:48
Località: VI - BG

Kaiser2022 ha scritto: 05 set 2022 22:52 - impresa dopo la chiusura dello scavo e ripristinato in modo temporaneo ( asfalto a freddo / calcestruzzo), dopo magari 1 mese, cede la pavimentazione, (buca) cade una persona e si fa male. Le lavorazioni nel comune sono ancora in esecuzione ( altra parte di città).
Volevo chiedere chi è il responsabile? ( direttore dei lavori, Coordinatore della sicurezza, o committente? ) :smt017
Parlerei di responsabilità condivisa, mi spiego. Chi ha progettato, accettato e ritenuta idonea una misura temporanea così fatta? L'impresa non può esimersi dal ritenersi mera esecutrice di un opera così come il progettista e tutti gli attori che partecipano all'opera non possono ritenersi esonerati dalla corretta esecuzione delle opere. Se al posto del CLS o asfalto a freddo, ti dicessi, mettiamoci sopra un lamierino da 2 mm, tutti accetterebbero in maniera incondizionata?
Kaiser2022 ha scritto: 05 set 2022 22:52 - Se si è fatta la fine lavori è a carico del comune? :smt017
Decisamente, ci sarà un RUP che ha accertato la corretta esecuzione delle opere come da capitolato ma l'impresa rimane responsabile della corretta esecuzione.
Kaiser2022 ha scritto: 05 set 2022 22:52 - il CSE è solo responsabile del cantiere in corso ( dove si svolgono le lavorazioni, luogo delimitato e ben definito), oppure ne è responsabile anche dopo, fino alla fine lavori? :smt017
Il CSE ha la responsabilità del coordinamento delle opere. Se queste sono terminate non vedo di cosa possa essere responsabile.
Kaiser2022 ha scritto: 05 set 2022 22:52 -la responsabilità e le attività del CSE, termina con il fine lavori inviato dal DL all' ente pubblico? :smt017
Direi decisamente di si.
Kaiser2022 ha scritto: 05 set 2022 22:52 - Ci sono in cantiere 2 imprese ( 1 affidataria ( solo assistente di cantiere) , e 1 impresa subappaltatrice esecutrice, il CSE viene nominato, ma alla fine coordina un impresa, ha senso ? ....... :smt017
Se lo scavo, ad esempio, non fosse segnalato in maniera adeguata e l'assistente di cantiere ci finisse dentro? Secondo te al CSE potrebbero chiedere come mai non ha coordinato le due imprese presenti?
Per far crollare un palazzo di 15 piani servono 4 secondi e 30 anni di esperienza
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 3206
Iscritto il: 07 ott 2004 20:36

Kaiser2022 ha scritto: 09 set 2022 09:00 Scusate, avevo visto questo forum e ne ero compiaciuto ed esaltato. ( non ho fb o altro )
Non avevo letto le regole del forum,avevo chiesto queste domande ' dirette' perche mi assilavano da tempo,........
Bravo, Feisbuc va abolito.
We are blind to the worlds within us waiting to be born
Rispondi

Torna a “Cantieri”