Il forum di SICUREZZAONLINE è stato ideato, realizzato e amministrato per oltre 15 anni da Giuseppe Zago (Mod).
A lui va la nostra gratitudine ed il nostro affettuoso ricordo.

SCIA antincendio cantiere ed esclusione cisterne di gasolio

Applicazione codice, valutazioni e pratiche VVFF, Titolo XI, ecc...
Rispondi
Avatar utente
ArecoN
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 giu 2024 22:45
Località: Ravenna

Ciao a tutti

ho dei dubbi sull'argomento da topic...ho letto di un quesito ufficiale rivolto da ANCE nazionale ai VVFF a cui ha fatto seguito una nota di risposta (n°10835 del 20.07.2023) di questi con un'importante misura di semplificazione. Sembrerebbe che le cisterne gasolio e i gruppi elettrogeni installati in cantiere sono esclusi dalla presentazione della SCIA antincendio di cui al DPR 151/2011, per la temporaneità delle attività di cantiere.
E' davvero così? Se affermativo, esiste un limite dimensionale della cisterna per cui non è necessario presentare la SCIA, fermo restando la necessità di rispettare le normative di prevenzioni incendi eventualmente applicabili? Ho letto il testo coordinato DM 22.11.2017 "contenitori distributori rimovibili", ma invece di chiarirmi le idee sono ancora più confuso. Si parla di 9mc, è esatto? Grazie in anticipo
Avatar utente
birdofprey
Messaggi: 804
Iscritto il: 27 apr 2011 11:18

Ciò posto, si rappresenta, altresì, l’impossibilità, al momento, di fornire una quantificazione puntuale del concetto di temporaneità in termini temporali.

:smt011

Per come la vedo io... se un cantiere dura qualche giorno sicuramente no (ma comunque nessuno la faceva)... per un cantiere che dura 6 mesi o anche 1 anno, secondo me non cambia nulla... va fatta la SCIA...
Avatar utente
ArecoN
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 giu 2024 22:45
Località: Ravenna

Direi comunque che come al solito quella che dovrebbe essere una nota di chiarimento genera confusioni ed interpretazioni soggettive. Quella frase è proprio il punto che mi lascia uno spunto di riflessione nonché di incertezza, di per se nella definizione di titolo IV è insito il concetto di temporaneità, nella nota si parla di criteri qualitativi indicati in passato ossia la breve durata e ben definita...e menomale che si parla di un'importante misura di semplificazione.
Rispondi

Torna a “Prevenzione incendi, ATEX, ADR”