Il forum di SICUREZZAONLINE è stato ideato, realizzato e amministrato per oltre 15 anni da Giuseppe Zago (Mod).
A lui va la nostra gratitudine ed il nostro affettuoso ricordo.
News: Il Forum avrà presto una nuova e moderna veste grafica! ;-)

VACCINO Covid-19: obbligo per i lavoratori?!?!

Titoli IX e X, visite mediche, malattie professionali, ecc...
Avatar utente
ursamaior
Messaggi: 4840
Iscritto il: 16 dic 2004 14:01
Località: L'isola che non c'è

Re: VACCINO Covid-19: obbligo per i lavoratori?!?!

Messaggio da ursamaior »

Beh, la logica è che quello che non si è potuto vaccinare stia solo in mezzo a gente vaccinata.
E comunque il certificato specifica che si è esentati dal vaccino (senza spiegare perché), per cui chi di dovere sa quello che c’è da sapere
Lo Stato è come la religione: vale se la gente ci crede (Errico Malatesta)
Avatar utente
manfro
Messaggi: 2030
Iscritto il: 15 ott 2004 20:19
Località: Ascoli Piceno

Re: VACCINO Covid-19: obbligo per i lavoratori?!?!

Messaggio da manfro »

Ciao Popoeo
l'esenzione dal vaccino, per alcune categorie, è inevitabile.
Così come ci sono delle persone che non possono oggettivamente nè vaccinarsi, nè sottoporsi al tampone.

Perchè negare a queste persone il diritto di prendere un treno o di andarsene al ristorante?

:smt039 manfro
"lasciate il mondo un po' migliore di come l'avete trovato." BP
Avatar utente
popoeo
Messaggi: 31
Iscritto il: 24 ago 2007 09:33
Località: Stra

Re: VACCINO Covid-19: obbligo per i lavoratori?!?!

Messaggio da popoeo »

La logica di per sè sarebbe anche corretta se capitasse 1 caso sull'intero rimanente vaccinato / non contagiato.

Ma se i casi di esenzione diventano >= 2?

Senza contare che vaccinato <> immune.

Semplicemente il vaccinato ha qualche punto percentuale al massimo di finire in terapia intensiva e probabilità molto scarse di crepare.

Cioè, ripeto, o io sto diventando cretino (cosa plausibile) o a scuola non c'ho capito niente quella volta.

In ogni caso mi pare una fesseria colossale sta cosa.
Popoeo
Avatar utente
popoeo
Messaggi: 31
Iscritto il: 24 ago 2007 09:33
Località: Stra

Re: VACCINO Covid-19: obbligo per i lavoratori?!?!

Messaggio da popoeo »

manfro ha scritto: 26 ago 2021 15:16 Ciao Popoeo
l'esenzione dal vaccino , per alcune categorie, è inevitabile.
Così come ci sono delle persone che non possono oggettivamente nè vaccinarsi, nè sottoporsi al tampone.

Perchè negare a queste persone il diritto di prendere un treno o di andarsene al ristorante?

:smt039 manfro
No no ma io non contesto questo diritto sacrosanto, ci mancherebbe. Semplicemente, nell'ottica di trovarmi in un tavolo fra amici io vaccinato con 5 esenti, siamo sicuri che quegli esenti non si contagino fra loro (o sia io stesso contagioso, perchè anche se vaccinato Pfizer ho comunque il 5% circa di probabilità di sviluppare la malattia, quindi in una situazione del genere li cecchino tutti)? io lo dico da un punto di vista tecnico. A mio parere l'esenzione dal vaccino non mi esenta dall'assembrarmi dove voglio con la certezza di non essere contagiato. Tutto qua.
Popoeo
Rispondi

Torna a “Igiene industriale e Medicina del Lavoro”